Botta e risposta fra i Pinna e i Pastori Sardi: Ecco i video!

VIDEO 1

 

I Fratelli Pinna, dopo una lunga trattativa, sono costretti ad uscire fuori dal caseificio industriale che dirigono e a rispondere alle domande dei pastori sardi. Parlano protetti da un fitto cordone di polizia che attanaglia su due lati i pochi pastori disponibili ad ascoltarli. Infatti nel frattempo molti altri sono andati via perché – dicono – «non ci va di sentire le loro fesserie». La linea dei Pinna è respingere tutte le accuse e dichiarano fondamentalmente che loro non hanno nessuna responsabilità sul prezzo del latte perché a decidere «è il mercato» e che la questione del latte rumeno è stata «strumentalizzata dai media».

 

VIDEO 2

Uno dei Pastori risponde alle argomentazioni e alle scuse dei Pinna ribattendo che non è sostenibile un sistema dove a pagare le oscillazioni e le crisi del mercato siano sempre e solo i pastori.