Isco: al via la scuola di formazione indipendentista

isco-conca

Quest’anno la scuola di indipendentismo organizzata dal partito indipendentista ProgReS arriva alla terza edizione e cambia formato diventando itinerante. Il primo appuntamento è fissato per sabato 22 ottobre a Cagliari presso il Jester Club (via Roma 257) alle ore 18, dove sarà ospite Bachis Bandinu, uno dei massimi intellettuali sardi, antropologo e autore di diversi libri e pubblicazioni. Bandinu terrà una lezione dal titolo: “L’identità del popolo sardo nelle sue declinazioni”.

Per le prossime lezioni ProgReS ha coinvolto nomi di spessore come gli archeologi Giovanni Ugas e Nicola Dessì, il giornalista sportivo Vittorio Sanna, il politologo Carlo Pala, gli storici Francesco Casula e Roberto Lai, l’economista Giuseppe Melis Giordano, il medico Vincenzo Migaleddu e l’attivista per la lingua sarda Pepe Corongiu. Il calendario che attualmente consta di diciassette incontri di formazione già fissati potrà subire un ulteriore ampliamento con appuntamenti che verranno resi noti nei prossimi mesi.

La scuola è rivolta non solo agli attivisti del partito ma anche a chi voglia contribuire a formare una nuova classe dirigente sarda non dipendente dalle centrali economiche, politiche e culturali italiane e in grado di fornire strumenti per l’analisi della società sarda, delle sue trasformazioni e delle possibilità del suo divenire futuro.

Si possono ricevere informazioni sulle iscrizioni ai successivi moduli di formazione o al ciclo completo di eventi: – inviando una email a iscola.indipendentismu@gmail.com con • Nome e Cognome • Città di residenza • Data di nascita • Recapito telefonico • Recapito email – inviando un messaggio SMS / Whatsapp / Telegram al numero 3471825817 per essere ricontattati dalle segreteria organizzativa. (N.B) Dopo il primo evento di sabato 22 le iscrizioni potranno essere chiuse anticipatamente una volta completati i posti disponibili per i successivi incontri.