Dal colonialismo industriale allo sviluppo sostenibile

Una immagine pubblicitaria di stampo razzista e modernista apparsa sui giornali sardi all’epoca del “Piano di Rinascita”

La Cooperativa Omnia Green Service organizza un’intera giornata di riflessione, socialità e turismo sullo sviluppo sostenibile. A Bolotana il 24 giugno 2018 si terrà infatti l’evento “Dall’industria allo sviluppo sostenibile“. Un percorso tematico sulla zona industriale di Ottana alla montagna di Bolotana per raccontare il territorio.

Il territorio verrà raccontato dai protagonisti, da ex lavoratori di Ottana e familiari testimoni dell’impatto dell’industria sulla cultura, sulla società e sul territorio.
La giornata sarà dedicata al recupero dei territori e del valore e soprattutto alla raffinata arte popolare del saperlo vivere, partendo dei mestieri antichi come prima risposta di cambiamento per porre le basi per una innovazione che possa essere sostenibile.

Di seguito pubblicchiamo il programma:

Ore 9,30 Ritrovo alla zona industriale di Ottana
Benvenuto e presentazioni.
Testimonianze ex lavoratori di Ottana e familiari.
Inizio del cammino con auto proprie con soste di 
riflessione partecipata da Ottana al paese di Bolotana, 
fino alle località più importanti e suggestive della 
montagna di Bolotana, il suo patrimonio storico- archeologico e naturalistico

Ore 13,00 pranzo con prodotti locali presso la struttura del campo di tiro al piattello dove saranno presenti esposizioni di produttori e artigiani locali.
Quota di partecipazione al pranzo 20 euro con prenotazione al numero: 3343134553

Ore 16,00 L’informazione e la condivisione, la forza dell’unione per la rinascita sostenibile
Presentazione di lavori editoriali e cinematografici su tematiche ambientali e sociali 
Coordinamento a cura di Elisabetta Uda e Cristian Cadoni, Soc. Coop. Omnia Green Services, Progetto Ecoturismosardegna.it in collaborazione con Giulia Serra, IlMarghine.net
Interverranno: 
Cristiano Sabino, che presenterà il suo libro: Compagno T. Lettere 
a un comunista sardo, Edizioni Condaghes
Casi coraggiosi di rinascita: produzioni agricole d’eccellenza: L’oro di Bolotana, il pluripremiato olio Ozzastrera e il giovane Terracuza
Tradizioni artigiane che si tramandano e innovano: il falegname artista Salvatore Cherchi 
Antonio Sanna, autore, insieme a Umberto Siotto, del documentario-inchiesta che racconta le origini e la storia del polo petrolchimico di Ottana, Senza passare dal VIA. 
Ore 18,00 Proiezione 
Saluti e conclusioni

Info e prenotazioni (necessaria!): 3343134553